Associazione Sportiva Dilettantistica

Facebook Icona Fb

Esempio Icona

03 dicembre 2017

Serle vs Nuove Legioni Calcinatesi 3-2

Serle vs Nuove Legioni Calcinatesi 3-2

SERLE - Una partita divertente tra due squadre che si sono affrontate a viso aperto ma che il Serle ha saputo far sua grazie alla determinazione ritrovata dopo qualche prestazione opaca. La squadra di mister Glisenti ha affrontato la seconda della classe senza alcun timore reverenziale ed esce dal terreno di gioco con tre punti importanti.

Le due formazioni partono subito forte: al 5' Baruzzi mette alla prova i riflessi di Zoccante che risponde ribattendo il colpo di testa dell'avversario. Sull'altro fronte ci prova Ragnoli ma il suo rasoterra termina di poco a lato del palo. Al 24' torna a farsi pericolosa la squadra ospite con Facchetti che supera Casali con un tunnel, si accentra e prova la conclusione deviata in angolo da Zoccante in allungo.
Al 29' il Serle sblocca la gara: un colpo di testa sbagliato dai centrali di difesa ospiti libera Belleri contrastato da Salodini in uscita, la palla termina tra i piedi di Cherubini che, vedendo l'estremo difensore fuori dai pali tenta il rasoterra che va ad infilarsi nell'angolo destro della porta difesa da Salodini.
Prima dell'intervallo il Serle potrebbe incrementare il proprio vantaggio con Ragnoli, bella la sua incursione ma l'uscita di Salodini chiude lo specchio della porta al giocatore bianco blu. Sull'altro fronte le Nuove Legioni Calcinatesi potrebbero trovare il pareggio grazie ad un rigore quantomeno generoso di Coppola S. su Dedaj. Su dischetto si presenta Pelizzari che si fa ipnotizzare da Zoccante, nessuno arriva poi a ribattere a rete.

Le due squadre entrano in campo ancor più determinate ma è il Serle a dimostrarsi più cinica concretizzando la prima occasione utile. È il 3' quando Coppola ruba palla in mezzo al campo, lascia per Ragnoli che lancia Cherubini, l'attaccante di casa allarga sulla sinistra per Belleri che salta Salodini in uscita, si accentra e batte a rete evitando il recupero della difesa delle Nuove Legioni Calcinatesi.
Il Serle, in vantaggio di due reti, sembra giocare sul velluto e controllare la gara. Al 19' Salodini nega la gioia della doppietta a Cherubini. Mister Lecchi comanda dei cambi per cercare di raddrizzare la gara e la squadra ospite si fa inevitabilmente più pericolosa.
Al 29' è ancora l'estremo difensore ospite a superarsi su Cherubini con la palla che arriva poi a Belleri che, con una bella girata, spreca un'ottima occasione per allungare le distanze.
Le Nuove Legioni Calcinatesi non mollano e al 33' trovano la rete con Baccoli che da due passi buca la difesa di casa. La rete rinvigorisce la squadra ospite con i ragazzi di Lecchi che credono di poter ribaltare la gara.
Due minuti più tardi però la squadra di casa trova la terza rete con Cherubini, posizionato sul filo del fuorigioco, lanciato da Garzetti: questa volta l'attaccante di casa scarta Salodini e firma la propria doppietta personale. Trascorre un minuto soltanto ed è ancora Cherubini ad avere l'ennesima occasione ma il suo colpo di testa trova ancora la contrapposizione di Salodini che, in tuffo, devia in angolo.
Gli ospiti continuano a crederci e al 47' sfruttano una disattenzione del Serle con Baccoli che trova ancora una volta lo spazio necessario per superare la difesa di casa e Zoccante. Il Serle controlla i restanti minuti di recupero e porta a casa tre punti importanti per il morale e la classifica ma soprattutto tre punti maturati con una buona prestazione, un punto di partenza per continuare a migliorare.