Associazione Sportiva Dilettantistica

Facebook Icona Fb

Esempio Icona

10 marzo 2019

Serle vs Benaco Salò 3-2

Serle vs Benaco Salò 3-2

SERLE - Il Serle porta a casa tre punti importanti per continuare a rimanere nelle posizioni che contano della classifica del girone C. A farne le spese la Benaco Salò che ci crede fino alla fine e per poco non riesce a riaprire una partita che sembrava già chiusa dopo il primo tempo ma terminata 3 a 2.

Parte bene il Serle con Tonni caparbio a tenere in campo un pallone sulla linea di fondo per poi appoggiarsi a Cherubini che però tenta una conclusione fuori misura. All'11' a cercare la rete che sblocca il risultato è Vivenzi ma la sua conclusione sugli sviluppi di un calcio d'angolo viene murata dalla difesa ospite. Passa un solo minuto e Essoundousi impegna Mascia che ci mette la mano. Ancora il Serle continua a premere sull'acceleratore con Cherubini che da buona posizione tenta il pallonetto con il pallone che però termina alto sopra la traversa.
Il Benaco Salò tenta di arginare la manovra del Serle che però trova il gol del vantaggio: punizione dalla distanza di Benedetti per Ragnoli che in un primo momento sfiora solo di testa ma poi è bravo a ritrovare la sfera e a spedirla alle spalle di Mascia con l'esterno destro senza praticamente guardare la porta.
Il Serle sembra poter accelerare ma spesso pecca in precisione e superficialità e spreca palloni importanti. Al 43' Essoundousi ha sui piedi la palla del raddoppio ma spara sul portiere che blocca in due tempi. Il secondo gol arriva in pieno recupero con una punizione lanciata metro più metro meno dalla metà campo da Benedetti. La palla sembra non essere pericolosa ma Mascia sbaglia completamente la posizione sul rimbalzo e, complice anche la giornata ventosa, si lascia saltare con la palla che termina in rete.

Con il doppio vantaggio il Serle lascia in mano il pallino del gioco agli ospiti tentando di controllare la gara e ripartire in contropiede.
La Benaco Salò prende campo e prova a riaprire la gara con il tentativo di Salis parata da Zoccante.
Al 18' il direttore di gara ravvede un fallo di mano in area di Markaj e concede un penalty quanto mai generoso. Sul dischetto si presenta Ragnoli che non sbaglia.
Il gol potrebbe addormentare la gara sul 3 a 0 ma pochi minuti più tardi la Benaco Salò tenta di rinvigorirla. Al 21' il Serle concede una punizione dal limite, se ne incarica Ndregjoni con Zoccante che sembra essere sulla traiettoria ma non trattiene la sfera per poi bloccarla in un secondo momento quando però la palla aveva già attraversato la linea di porta.
La rete risveglia la squadra ospite ma la manovra non appare così incisiva. Al 37' però i ragazzi di Gasparotti aggirano bene la difesa di casa e mette in condizione Ndregjoni di battere a rete ma la sfera termina sull'esterno.
Al 40' così come pareva generoso il rigore concesso a favore del Serle, il direttore di gara concede un altro rigore abbastanza dubbio a favore della Benaco Salò per un fallo in area. Sul dischetto si presenta Ndregjoni che colpisce il palo ma l'arbitro fa ripetere la battuta, il secondo tentativo sorride agli ospiti che riaprono la gara.
Gli ultimi minuti sono concitati con qualche momento di tensione. Si gioca a strappi senza occasioni rilevanti se non la punizione di Pedrotti con Mascia che ci mette la mano per deviare la palla in angolo.