Associazione Sportiva Dilettantistica

Facebook Icona Fb

Esempio Icona

21 ottobre 2018

Serle vs Oratorio Mompiano 2-3

Serle vs Oratorio Mompiano 2-3

SERLE - L'Oratorio Mompiano espugna il Comunale di Serle beffando la squadra di casa nei minuti finali di una partita giocata in modo sicuramente più cinico dagli ospiti con i bianco blu che si devono rammaricare delle occasioni non sfruttate.

Nonostante i tanti infortuni la squadra di casa parte con il piede giusto e, al 5' trova già il vantaggio con una bella azione imbastita da Pedrotti per Cherubini che appoggia dietro per Ragnoli che non sbaglia.
Risponde immediatamente l'Oratorio Mompiano con il tentativo di Amedani in rovesciata che termina alto. Pochi minuti più tardi è Musatti a tentare di sorprendere la retroguardia di casa ma la sua conclusione termina sull'esterno della rete. Al 21' l'Oratorio Mompiano ha la possibilità di pareggiare i conti con una bella punizione di Baroni che si stampa sul palo.
Torna a farsi vedere il Serle con un tiro dalla distanza di Pedrotti che impegna l'estremo difensore ospite costretto a deviare sopra la traversa.
Un minuto dopo l'Oratorio Mompiano trova il pareggio con una bella progressione sulla destra di Mabesolani che, giunto in area, trova il diagonale vincente.
Prima dello scadere del primo tempo il Serle trova il nuovo vantaggio con una punizione di Pedrotti che va ad infilarsi sotto gli incroci dove Buggeia non può arrivare.

La ripresa ripropone la trama già vista nel primo tempo con il Serle che, nonostante possa in più di un'occasione chiudere la partita, non riesce a finalizzare. Dall'altro lato l'Oratorio Mompiano non si dà per vinto e tenta di mettere in difficoltà il Serle. Al 29' è ancora Pedrotti a tentare il tiro dalla distanza che stavolta si stampa netta sulla traversa. Poco dopo la cavalcata solitaria di Cherubini termina con un diagonale di poco largo.
Al 35' la squadra ospite trova la rete del pareggio con Fioletti pescato nel cuore dell'area da un cross basso perfetto di Musatti. Al 43' Bitihene tenta una girata di testa che termina di poco fuori e due minuti più tardi si materializza la beffa per il Serle con lo stesso giocatore che raccoglie una palla vagante in area per poi battere a rete.