Associazione Sportiva Dilettantistica

Facebook Icona Fb

Esempio Icona

01 dicembre 2019

Serle vs Manerba Calcio 1-2

Serle vs Manerba Calcio 1-2

SERLE - Quella tra Serle e Manerba Calcio poteva essere un'ottima occasione per i ragazzi di mister Zerbio di rialzare la testa ma ad avere la meglio è stata la squadra lacustre brava ad approfittare le poche occasioni create.

Parte bene il Serle che dopo soli 2 minuti si trova già in vantaggio: rimessa laterale lunga di Gandini prolungata da Ragnoli per Cherubini appostato sul secondo palo che, di testa, infila Salodini.
All'8' brivido per il Serle: Ronchi tenta di liberare l'area dopo un calcio d'angolo insidioso ma il suo tiro viene rimpallato creando una traiettoria insidiosa sulla quale Loda, attento, ci mette le mani quel tanto che basta per impedire il gol.
Al 12' è ancora il portiere di casa a negare il pareggio al Manerba: Facchetti si avventa su un pallone vagante in area per impedire che esca e da posizione defilata tenta la conclusione ribattuta da Loda che protegge bene il primo palo.
Al 14' ci prova Ragnoli dalla distanza, Salodini blocca. Il Serle sembra essere la squadra tra le due più pericolosa quando accelera: al 20' sugli sviluppi di un angolo ci prova Gandini ma il suo colpo di testa termina fuori di poco.
La vera occasione del Serle arriva al 24' con un contropiede guidato da Essoundousi, Ragnoli è bravo a seguire l'azione e i due si presentano in superiorità numerica davanti a Salodini ma, incomprensibilmente, nessuno dei due riesce a calciare in porta favorendo il recupero della difesa ospite.
Per la vecchia legge del calcio per cui ad un gol sbagliato corrisponde un gol subito arriva il pareggio del Manerba: al 26' sugli sviluppi di una punizione e della successiva sponda in area arriva il tap in vincente di Zanetti che sotto misura non può sbagliare.
Al 44' il Serle tenta di reagire con un colpo di testa di Cherubini ma la conclusione termina alta sopra la traversa. Al 45' Vivenzi ribadisce in rete da posizione ravvicinata, la palla sembra essere entrata in rete, ma, dopo un momento di confusione, il direttore di gara sembra annullare tutto per fuorigioco tra le proteste dei giocatori di casa.

Il Manerba rientra in campo più determinato rispetto al primo tempo e al 5' trova il gol del vantaggio con una conclusione di Aziri sporcata da una doppia deviazione della difesa di casa, Loda si allunga ma non arriva a deviare la sfera.
Il Serle continua a spingere alla ricerca del pareggio ma il Manerba fa buona guardia e tenta di ripartire in contropiede per chiudere la partita.
Al 29' Facchetti tenta la conclusione che viene murata da Zanardi. Il Serle tenta di sfruttare le rimesse lunghe e creare azioni pericolose ma manca di lucidità negli ultimi metri complice anche il Manerba che chiude bene tutti gli spazi.
Al 34' ci prova Zanardi ma la sua conclusione viene ribattuta. Al 43' bella azione del Serle che libera alla conclusione Essoundousi, sulla ribattuta è lesto Ragnoli a ribadire a rete ma la felicità del pareggio viene smorzata dal direttore di gara che ancora una volta annulla il gol per una presunta posizione irregolare.
In pieno recupero è ancora il Serle a farsi pericoloso ma il sinistro di Cherubini, bravo a raccogliere un lancio lungo dalle retrovie, termina di poco a lato.