Associazione Sportiva Dilettantistica

Facebook Icona Fb

Esempio Icona

29 settembre 2019

Serle vs Pavoniana Gymnasium 0-3

Serle vs Pavoniana Gymnasium 0-3

SERLE - Una prestazione a dir poco opaca costa al Serle la prima sconfitta stagionale: non riesce nell'intento di ripetere la rimonta di giovedì sera ai danni della Pavoniana Gymnasium e cede alla stessa formazione cittadina concedendo il totale dominio della gara.

Nei primi 25 minuti la squadra ospite mostra un buon fraseggio mentre i ragazzi di mister Zerbio risultano troppo frenetici nella costruzione delle azioni con un conseguente dispendio di energie e poca lucidità.
La Pavoniana Gymnasium con il possesso palla cerca varchi nella difesa di casa e al 23' ha l'occasione per passare in vantaggio ma il Serle si salva in extremis.
Vantaggio che arriva poco dopo la mezz'ora: cross dalla destra sulla quale l'arbitro ravvede una deviazione di braccio di un difensore bianco blu. Il direttore di gara sancisce il rigore trasformato poi da Vallio con un tiro centrale.
Il Serle visto nella gara di Coppa Lombardia pronto alla reazione immediata al gol subito è un lontano parente rispetto a quello in campo in Campionato e al 45' subisce anche la rete del raddoppio: Bellelli raccoglie palla tra le linee e viene lasciato libero di mirare e battere Zoccante con un gran tiro dalla distanza.

La reazione del Serle s'intravede appena nei minuti iniziali della ripresa. Al 3' Essoundousi impegna Giudici con un bel colpo di testa.
Risponde sull'altro fronte Vallio con un tentativo di pallonetto morbido sulla quale Zoccante ci mette la mano.
Anche Giudici mostra di essere in partita quando, sulla conclusione potente di Cinquetti, ci arriva di piede.
Al 16' è ancora Zoccante a opporsi a Mossini prima e un minuto più tardi il portiere di casa salva i suoi da un parziale più pesante facendo sua la sfera in due tempi dopo un batti e ribatti in area.
Nonostante il Serle si sbilanci in avanti nel tentativo di rimettere in piedi una gara in salita, la squadra bianco blu non riesce a costruire occasioni pericolose anzi prima del triplice fischio ci pensa Massetti a fissare il risultato sul definitivo 0 a 3 approfittando di un rimpallo favorevole prima di mettere la sfera alle spalle di Zoccante.