Associazione Sportiva Dilettantistica

Facebook Icona Fb

Esempio Icona

26 gennaio 2020

Toscolano Maderno vs Serle 0-2

Toscolano Maderno vs Serle 0-2

TOSCOLANO MADERNO - Il Serle inizia il suo 2020 con il piede giusto facendo suo il match contro il Toscolano Maderno, seconda della classe al giro di boa del campionato e squadra ostica da affrontare, mettendo a segno un gol per tempo.

Nella prima frazione di gara entrambe le squadre sono attente a scoprirsi poco e a non correre rischi. Molti i contrasti in mezzo al campo e poco gioco penalizzato anche dal terreno irregolare che rendeva imprevedibile il rimbalzo del pallone.
Al 23' il Serle sblocca la partita in un momento in cui le squadre sembravano equivalersi: al limite dell'area Cherubini lascia la conclusione a Mora che trova il rasoterra vincente che bacia il palo interno per poi terminare in rete.
Il Toscolano Maderno cerca di impensierire la retroguardia bianco blu ma la linea difensiva è attenta e neutralizza tutti i potenziali pericoli costruiti dalla squadra di casa.
Prima dell'intervallo il Toscolano Maderno trova l'occasione più limpida del primo tempo con una punizione dalla destra sulla quale Zoccante esce a vuoto, il numero 8 di casa si trova a colpire di testa da due passi mancando incomprensibilmente lo specchio della porta.

Nella ripresa innesti freschi per il Toscolano Maderno che tenta di rientrare in partita senza però mettere in difficoltà Zoccante.
Al 24' il Toscolano Maderno cerca di sfruttare ancora una punizione per cercare il pareggio ma il numero 2 di casa, appostato sul secondo palo, spreca tutto sparando alle stelle.
Alla mezz'ora è il Serle ad avere l'occasione per il raddoppio ma il contropiede dei bianco blu non viene finalizzato. Sull'altro fronte risponde il Toscolano Maderno con il suo numero 18 che entra in area e tenta il tocco sotto per battere Zoccante in uscita bassa ma la palla termina sull'esterno della rete.
Il Serle punisce il Toscolano Maderno per l'errore e trova il raddoppio in contropiede: Cinquetti raccoglie un lancio dalle retrovie, supera il difensore in velocità e tenta la conclusione potente sulla quale Simpsi si oppone di piede. Sulla ribattuta il più lesto ad arrivare sul pallone è Tonni che indovina lo stop e supera il difensore con un tiro a giro sul secondo palo, una conclusione precisa che supera Simpsi in tuffo colpisce il palo interno per terminare in rete.
Con il doppio vantaggio messo in cassaforte il Serle gestisce la gara controllando gli assalti finali portati con poca convinzione dalla squadra di casa. Piove sul bagnato quando al 45' il Toscolano Maderno rimane in 10 per l'espulsione di De Franceschi, reo di aver detto una parola di troppo al direttore di gara.
I sette minuti di recupero non riservano sorprese per le due formazioni con il Serle che torna a casa con tre punti importanti er cominciare a risalire la classifica.