Associazione Sportiva Dilettantistica

Facebook Icona Fb

Esempio Icona

09 febbraio 2020

Virtus Rondinelle vs Serle 1-2

Virtus Rondinelle vs Serle 1-2

BRESCIA - Nonostante le tante defezioni, un Serle caparbio riesce ad avere la meglio sulle Virtus Rondinelle ribaltando la partita che si era, da subito, messa in salita.

Passano meno di due minuti e le Rondinelle colpiscono a freddo i bianco blu: il Serle concede una punizione dalla destra, una sorta di calcio d'angolo corto. La palla viene messa in mezzo per l'inserimento preciso di Bellani che batte l'estremo difensore ospite siglando il vantaggio.
Il Serle sembra poco convinto delle proprie giocate e la Virtus Rondinelle prova a premere sull'acceleratore odorando il momento di difficoltà degli avversari. Al 15' Portesi si prende qualche rischio di troppo perdendo il tempo per il rinvio ma la squadra di casa non ne approfitta.
Al 17' sono ancora le Rondinelle a sprecare due buone occasioni sugli sviluppi di due calci d'angolo.
Il Serle tenta, poco alla volta, di alzare il proprio raggio di gioco: ci prova Essoundousi con un diagonale che nessuno devia e che termina sul fondo.
Con il passare dei minuti il Serle prende coraggio mentre le Rondinelle tentano di sorprendere la retroguardia bianco blu con lanci lunghi a cercare il proprio reparto avanzato. Al 24' il Serle può approfittare di una punizione dal limite conquistata da Essoundousi. Sul punto di battuta si presenta Raciti che, dopo un primo tentativo terminato sulla barriera, ripropone un suggerimento che termina con il tap in in rete di Ragnoli trovando il pareggio che però viene annullato dal direttore di gara per fuorigioco.
Il pareggio arriva però poco dopo: al 30' il pressing dei bianco blu permette a Cherubini di recuperare palla al limite dell'area, supera la difesa e punisce l'estremo difensore con un diagonale preciso che vale il pareggio.
Al 42' è Essoundousi con una punizione ad impegnare ancora l'estremo difensore di casa che allontana la sfera con i pugni.

Nella ripresa il gioco delle Rondinelle si fa più pericoloso dalle parti di Portesi, non ci sono più i lanci di lunghi ma una manovra che il Serle riesce in qualche modo sempre a neutralizzare.
Al 12' la conclusione del numero 10 bianco rosso viene murata davanti alla porta.
La partita si fa più accesa in mezzo al campo con tanti contrasti tra due formazioni che a conti fatti si equivalgono.
Le Rondinelle perdono un po' di lucidità in area e il Serle ne approfitta grazie anche ai ragazzi che subentrano dalla panchina: al 38' Cinquetti, caparbio come pochi, sradica la palla dai piedi di un avversario e sviluppa l'azione sulla sinistra interpellando Essoundousi e Raciti. Un tiro-cross rasoterra taglia fuori la difesa e il portiere per arrivare a Bodei appostato a due passi dalla linea di porta, il giocatore bianco blu deve solo appoggiare in rete la palla dell'1 a 2.
Acciuffato il vantaggio il Serle si copre ma senza rinunciare a chiudere la gara: al 46' ne ha la possibilità Essoundousi che, su punizione, spedisce la palla poco lontano dagli incroci.
La difesa bianco blu ribatte ogni assalto tentato dalla squadra di casa: a recupero praticamente scaduto Cinquetti lancia nello spazio Bodei che si presenta solo davanti al portiere di casa bravo a fermarlo in maniera regolare. Il triplice fischio arriva subito dopo con il Serle che porta a casa tre punti importanti per prolungare la propria striscia di risultati positivi.