Associazione Sportiva Dilettantistica

Facebook Icona Fb

Esempio Icona

17 ottobre 2021

Serle vs Benaco Salò 2-0

Serle vs Benaco Salò 2-0

SERLE - Con un gol per tempo il Serle si sbarazza anche della Benaco Salò rimanendo così a punteggio pieno e conquistando la vetta della classifica in coabitazione con la Bettinzoli: 9 punti in tre partite con la possibilità di allungare con il recupero della prima giornata di campionato fissato per giovedì sera.

La gara non si apre nel migliore dei modi per il Serle che, dopo soli 8 minuti, deve fare a meno di Dosso per un infortunio. All'11' Yang prova a sbloccare il risultato con una punizione che termina alta sopra la traversa. Sull'altro fronte Samb fa valere la sua stazza fisica nell'area avversaria ma il suo colpo di testa finisce fuori dallo specchio della porta difesa da Loda.
La gara si fa più fisica, tante le ammonizioni da una parte e dall'altra. Al 35' un fallo su Yang al limite dell'area concede la possibilità a Ragnoli di tentare di sorprendere Gabor su punizione ma il portiere, seppur non trattenendo la sfera, non si fa trovare impreparato.
Il gol arriva al 41' ancora sugli sviluppi di una punizione: dopo una serie di rimpalli in area la palla filtra arrivando a Lirli appostato sul secondo palo. Il centrale bianco blu ha tutto il tempo di prendere le misure e infilare Gabor con un preciso esterno destro.

Rintrati in campo è ancora il Serle a fare la voce grossa: i bianco blu recuperano palla a centrocampo con Ragnoli Mattia che dà il via all'azione offensiva lasciando la sfera a Cinquetti, l'attacante di casa serve con un filtrante perfetto Cigala che indovina il diagonale per il 2 a 0.
Al quarto d'ora della ripresa il Serle rimane in inferiorità numerica per un'ingenuità di Ragnoli Mattia che, già ammonito, recupera un'altra ammonizione e viene espulso.
La Benaco Salò non ci sta e tenta di reagire ma senza mai impensierire Loda. Al contrario è il Serle ad avere ancora qualche occasione con in subentrante Cherubini che però spreca senza riuscire a mettere la propria firma sul match.