Associazione Sportiva Dilettantistica

Facebook Icona Fb

Esempio Icona

03 aprile 2022

Serle vs Valtenesi 1-0

Serle vs Valtenesi 1-0

SERLE - Dopo una partita di sofferenza il Serle supera la Valtenesi ed esce dal proprio campo con tre punti fondamentali che gli permettono di mantenere il vantaggio, seppur minimo, in testa alla classifica e questa è la cosa che conta. La gara che ci si poteva aspettare poteva essere più tranquilla, almeno considerando le posizioni in classifica delle due formazioni, ma si sa che nel calcio non bisogna dare per scontato nulla.

Dopo una manciata di minuti il Serle crea subito un pericolo dalle parti di Perlotti quando il cross di Ragnoli Mattia supera Cinquetti per arrivare a Yang, appostato sul secondo palo, che però non inquadra la porta. Passano solo un paio di minuti e stavolta il passaggio filtrante è per Cigala che si ritrova a tu per tu con il portiere ospite, l'attaccante bianco blu tenta di eludere l'intervento dell'estremo difensore con un colpo di tacco per il compagno ma la palla si ferma tra i piedi di Perlotti.
Il primo attacco pericoloso della Valtenesi si vede al 15' con una punizione insidiosa neutralizzata da Kante in anticipo sul proprio uomo. Al 19' torna a farsi vedere il Serle con una doppia occasione che però i bianco blu non sanno concretizzare; prima Ragnoli Mattia non riesce ad impattare di testa mentre, sul contro cross di Tonni, Yang manda di poco a lato il suo diagonale.
Al 25' sugli sviluppi di un calcio piazzato la difesa ospite libera l'area ma Mora dal limite raccoglie la sfera e tenta la conclusione colpendo un legno esterno per poi finire sul fondo. Al 37' Conquetti decide di non calciare da buona posizione, al suo posto ci prova Tonni concludendo fuori di poco.

A pochi minuti dall'inizio della ripresa Dosso conquista una punizione ma risponde (verbalmente) ad una provocazione di Bazzoli prendendosi anche il giallo. Sarebbe un episodio di poco conto se non fosse che soli 5 minuti più tardi Dosso interviene ancora su Bazzoli; il direttore di gara sventola davanti al centrocampista il secondo giallo mandandolo anzitempo sotto la doccia tra le proteste del giocatore che lascia i suoi in 10.
Nonostante l'inferiorità numerica il Serle cerca di far girare palla e al 20' colleziona un'altra limpida occasione con Cinquetti che pesca Ragnoli Mattia, bravo a coordinarsi, la sua conclusione termina sul palo.
È ancora sugli sviluppi di un calcio piazzato che il Serle si fa pericoloso: il colpo di testa di Ragnoli termina ancora una volta sulla traversa e, nel batti e ribatti in area, Lirli viene atterrato fallosamente. Strapparava fischia e indica il dischetto del rigore sul quale si presenta Cigala che, però, apre troppo il piede spedendo la sfera a lato.
Il Serle non si disunisce e sente che può ancora rimettere in piedi la gara: al 29' è ancora Cigala a presentarsi davanti a Perlotti ma la sua conclusione è proprio sul portiere, sulla ribattuta Tonni colpisce ancora una volta la traversa di una porta che sembra stregata.
Sul capovolgimento di fronte sembra materializzarsi l'ennesima beffa per il Serle in una delle pochissime occasioni per la Valtenesi, se non l'unica, con Franzoni che salva in ben due occasioni; anche Azzini appostato sul palo salva il risultato sulla linea di porta.
Al 31' Yang manda sul fondo di un niente un altro suggerimento di Cigala prima che, al 37', l'attaccante di casa lasci il posto a Compaore. È proprio quest'ultimo a trovare soli due minuti più tardi il primo gol stagionale ma un gol che pesa tantissimo: Cinquetti trova un filtrante preciso per imbeccare il compagno che freddamente batte Perlotti per l'1 a 0 tra le proteste degli ospiti che reclamavano una posizione irregolare.
I bianco blu, sicuramente appesantiti anche dall'impegno infrasettimanale, riescono con le ultime energie a coprirsi senza correre altri pericoli portando a casa tre punti indispensabili per continuare a sognare.